GIORNATA MONDIALE SULLA SINDROME DI DOWN

LA NOTA DI COORDOWN SUL VERGOGNOSO USO DELLE IMMAGINI DI BAMBINI CON SDD
15 Marzo 2019

Il 21 Marzo si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale sulla sindrome di Down.

La Giornata Mondiale sulla sindrome di Down (WDSD – World Down Syndrome Day in inglese) è un appuntamento internazionale – voluto da Down Syndrome International e sancito ufficialmente anche da una risoluzione dell’ONU — nato per diffondere una maggiore consapevolezza e conoscenza sulla sindrome di Down, per creare una nuova cultura della diversità e per promuovere il rispetto e l’inclusione nella società di tutte le persone con sindrome di Down. La scelta della data 21/3 non è casuale: la sindrome di Down, detta anche Trisomia 21, è caratterizzata dalla presenza di un cromosoma in più – tre invece di due – nella coppia cromosomica n. 21 all’interno delle cellule.

Il tema proposto quest’anno dalla comunità internazionale è “Non lasciate indietro nessuno!”

Andare a scuola, praticare uno sport, uscire con gli amici, trovare un lavoro, vivere in autonomia una volta diventati adulti, è un traguardo possibile, ma raggiungibile ancora da troppe poche persone con sindrome di Down.

Il Coordinamento Nazionale Associazioni delle persone con sindrome di Down – al quale il Centro Down Cagliari aderisce sin dalla fondazione – lancia la campagna di sensibilizzazione internazionale “Reasons To Celebrate”, per denunciare quanto ancora siano lontani gli obiettivi di pieno rispetto dei diritti e uguale accesso alle opportunità per tutte le persone con sindrome di Down.

Qui di seguito il link al breve film, disponibile sul canale YouTube di CoorDown.

https://youtu.be/kFioqxJgMXI