IL CENTRO DOWN CAGLIARI AGLI AIG2019

A ROMA LA PROSSIMA ASSEMBLEA NAZIONALE DI COORDOWN
23 Aprile 2019

Si è svolta a Lignano Sabbiadoro dal 27 aprile al 1° maggio la 4^ edizione degli Adria Inclusive Games, appuntamento sportivo organizzato da SporT21 ETS (emanazione sportiva di CoorDown) che ha coinvolto atleti provenienti da 9 regioni e riservato ad atleti con disabilità intellettiva/relazionale, al quale ha partecipato anche quest’anno una delegazione del Centro Down Cagliari composta da Simone Nieddu, Gabriele Caria e Nicola Porrà.

Gli atleti, pur ostacolati da condizioni meteo sfavorevoli che non hanno consentito lo svolgimento delle previste discipline nautiche, si sono cimentati in due gare competitive, la5° Coppa di Calcio a 5  e il 3° Trofeo di Basket categoria C21,  nonchè in altre discipline sportive a titolo dimostrativo (Judo, Karate, Parahockey, Tennis Tavolo, Nuoto, Tiro con l’Arco e Freccette) che si sono svolte in modalità integrata secondo il programma “Mixed Ability”.

Il Modello Mixed Ability promuove l’inclusione sociale attraverso l’educazione, incoraggiando giocatori di qualsiasi abilità a diventare membri di club sportivi in attività tradizionali. Il modello rappresenta un approccio innovativo e radicale alla più ampia inclusione sociale. Le attività sportive ed educative mirano a creare un ambiente totalmente inclusivo e sicuro per tutti i partecipanti, indipendentemente dalla loro età, genere, esperienze pregresse o abilità.

Si è trattato di una grande festa di sport integrato con la partecipazione di tanti volontari, accompagnatori e familiari tra cui alcuni atleti della Nazionale di Calcio a 5 e della Nazionale di Parahockey che ha recentemente vinto a Parigi il campionato europeo di disciplina.